juve

SERIE A, NON SOLO MERCATO. IL PUNTO SUI RITIRI

Con la chiusura della stagione 2016/2017, tutte le squadre di Serie A hanno avuto la possibilità di tirare le somme e capire come muoversi sul mercato. Fattore di primaria importanza, però, è anche la preparazione sul campo, con i ritiri che sono stati pianificati. Le prime due compagini che cominceranno a lavorare concretamente per la stagione 2017/2018 sono il Bologna e il Milan. I rossoneri saranno impegnati nel preliminare di Europa League e dal 2 al 14 luglio lavoreranno a Milanello, per trasferirsi in Cina nei successivi 10 giorni.

I Campioni d’Italia della Juventus, invece voleranno oltreoceano il 15 luglio, per una tournée tra Messico e Stati Uniti, fino al termine del mese, con la speranza di aver messo a segno due colpi di una certa portata prima della partenza.

Per il Napoli di Maurizio Sarri, le abitudini non cambiano. Dal 5 al 25 luglio la sede prescelta per il ritiro sarà sempre Dimaro, in provincia di Trento, così come Pinzolo lo sarà per la Roma di Eusebio Di Francesco, dal 7 al 17, per poi trasferirsi negli States fino al termine del mese di luglio.

Il ritiro dell’Inter targata Luciano Spalletti si dividerà in 3 tappe, con data d’inizio 3 luglio. Ritrovo ad Appiano Gentile, per trasferirsi 3 giorni dopo a Riscone di Brunico fino al 16. Partenza, poi, per la tournée tra Cina e Singapore, fino al 30 luglio.

Le uniche due squadre che devono ancora definire tempi e luoghi della loro preparazione sono il Sassuolo e il Benevento, con i campani che sono chiamati a non sfigurare nella massima serie dopo l’accesso tramite i playoff, mentre il dato curioso è che la SPAL e la Lazio saranno nella stessa località il 22 ed il 23 luglio, ovvero ad Auronzo di Cadore.

Un’estate di calciomercato, senza far passare in secondo piano il lavoro sul campo, fondamentale per affrontare al meglio la stagione che verrà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *