keita

LE ROMANE PROVANO A TRATTENERE I CAMPIONI

Il mercato delle romane per il momento si muove solo per il fronte cessioni. L’obiettivo è sempre lo stesso, provare a trattenere il maggior numero di talenti possibili, nonostante le tantissime richieste che arrivano quotidianamente in sede. In giallorosso non rivedremo sicuramente Momo Salah: l’egiziano, elemento chiave nello schiacchiere di Spalletti, ha trovato l’accordo con il Liverpool che ha accontentato anche la Roma. Costo dell’operazione 45 milioni di euro. Di Francesco ha consigliato di sostituirlo con il suo  pupillo Mimmo Berardi, in uscita dal Sassuolo e che continua a costare cifre importanti nonostante l’ultima stagione in chiaroscuro. I neroverdi chiedono 40 milioni.Gli stessi che Monchi ha chiesto all’Inter per Rudiger. In evoluzione invece la vicenda Nainggolan, con il belga che chiede un cospicuo ritocco dell’ingaggio verso alto mentre la società temporeggia. Anche la Lazio sta provando a tamponare la volontà dei suoi di cambiare aria. Il più vicino a restare sembra De Vrij, disposto a rinnovare. Biglia e Keita sono ancora lontani, sull’argentino è tornao con prepotenza il Milan dopo alcuni giorni di silenzio e potrebbe chiudere per 18 milioni. Su Keita invece resta sempre.
forte la candidatura della Juventus, meta preferita dal giocatore rispetto all’Inter e allo stesso Milan. I soldi di una sua cessione potrebbe però essere investiti sul Papu Gomez, sostituto ideale per Simone inzaghi, e sul centrale brasiliano Balbuena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *