Luiz-Gustavo

LAZIO, SPUNTA L’IDEA LUIZ GUSTAVO PER IL DOPO BIGLIA

Ogni estate che si rispetti ha il suo tormentone. E la regola vale anche se applicata al mercato. La protagonista di quella che sembra essere una vera e propria telenovela è la Lazio che al centro delle operazioni estive vede le possibili cessioni di Biglia e Keita, per il momento praticamente in stand-by.
L’offerta del milan per il centrocampista argentino sembra non accontentare Lotito che chiede di non allontanarsi troppo da 20 milioni di euro. Intanto però, la società biancoceleste pensa già al post-biglia: la Lazio punta a un profilo di alto livello così da non deludere i tifosi e, soprattutto, tenere alti gli standard già raggiunti nella stagione appena conclusa. Il nome che echeggia nell’ambiente è quello di Luiz Gustavo, il centrocampista 29enne del Wolfsburg, corteggiato tra le altre da Juventus, Inter e Milan. Il suo profilo sarebbe ideale per il gioco di Inzaghi e permetterebbe di svolgere una stagione con ottimi presupposti. Un nome a sorpresa, ma che sicuramente esalta gli animi.Il brasiliano ha il contratto in scadenza nel 2018 e vorrebbe provare un’esperienza lontano dalla Bundesliga. Prima di fare sul serio, però, e dunque presentare un’offerta, per la Lazio è necessario chiudere l’affare Biglia. Tra le alternative, comunque, resta in piedi l’idea Joao Moutinho del Monaco.
Ancor più enigmatico è il capitolo Keita, l’attaccante senegalese vorrebbe lasciare la Lazio per indossare la maglia della Juventus, ma anche in questo caso bisogna fare i conti con le richieste di Lotito che rispondono alla cifra di 25 milioni di euro.
Intanto, per dare maggiore fisionomia alla squadra, si valuta anche il mercato degli esterni di fascia. In questo senso, SImone Inzaghi ha dato l’ok per provare a inserire nella rosa Fabio Borini del Sunderland.  A un passo invece l’acquisizione di Kedziora, risultato del viaggio in Polonia del ds tare: operazione da circa 2 milioni di euro per il 23enne terzino destro e capitano della nazionale polacca under 21.Addio invece a Berisha: l’Atalanta ha esercitato il diritto di riscatto sul cartellino del portiere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *