pelle

Italia: Pellè fa i bagagli, Ventura lo rispedisce a casa

pelleGraziano Pellè, attaccante italiano tesserato coi cinesi dello Shandong Luneng, non prenderà parte alla sfida di domenica contro la Macedonia.

Il numero 9 italiano è stato estromesso dalla lista dei convocati per la partita MacedoniaItalia in programma domenica 9 ottobre. A causare tale esclusione è stato il gesto irriguardoso causato dal rifiuto di dare la mano al Ct Ventura dopo la sostituzione avvenuta nel corso della gara ItaliaSpagna terminata 1-1 e valevole per le qualificazioni al Mondiale in programma in Russia nel 2018.

Mister Ventura dunque giustamente sbatte i pugni e rispedisce a casa Pellè, non tollerando affatto il gesto di stizza, presunzione e maleducazione fatto dopo un’indigesta sostituzione. A nulla sono servite le pronte scuse, il mea culpa del giocatore, si è deciso di non intaccare minimante il codice etico imposto dalla Figc e non sorvolare su quello che viene definito “un atto irriguardoso”.

A darne ufficialmente notizia è stata proprio la Federazione Italiana Giuoco Calcio con un comunicato stampa in cui si legge: “Il Commissario Tecnico Gian Piero Ventura, d’intesa con la FIGC, ha deciso di escludere il calciatore Graziano Pellè dalla lista dei convocati per la gara con la FYR Macedonia in programma domenica 9 ottobre a Skopje, per il comportamento irrispettoso tenuto al momento della sostituzione durante la gara di ieri con la Spagna. Far parte della Nazionale comporta infatti la condivisione di valori e l’assunzione di atteggiamenti consoni alla maglia azzurra, a cominciare dal rispetto nei confronti dello staff, dei compagni di squadra e dei tifosi. Il calciatore farà ritorno oggi nel proprio club di appartenenza“.

Tolleranza zero, comprensione zero, quello di Graziano Pellè è stato un gesto deplorevole che lo obbliga giustamente a preparare anzitempo i bagagli per tornare in Cina.

 

Angelo Petrucci – @APetruz13

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *