Ibra, ciao ciao Svezia: “Lascio dopo gli Europei”

Non è la novità relativa al suo futuro che tutti da diverse settimane attendono, ma è pur sempre una novità. E quel che conta, è lo stesso Zlatan Ibrahimovic a dare l’annuncio di lasciare la casacca della sua Svezia al termine dell’avventura europea in Francia. “Non ho intenzione di fare le Olimpiadi, molto probabilmente quella di domani contro il Belgio sarà la mia ultima partita con la Svezia” le parole del 34enne centravanti, che proprio della sua Nazionale è il capocannoniere di sempre con 62 centri dal 2001 ad oggi.

Porterò sempre questa maglia con me, sono molto orgoglioso di tutti i risultati raggiunti” ha poi proseguito l’ex Juve, Inter e Milan in occasione della consueta conferenza stampa pre-match. “Ma non voglio chiudere con una delusione: il Belgio (prossimo avversario degli scandinavi) è una squadra che gioca molto e proprio per questo lascia giocare altrettanto, molto più di quanto ci abbia concesso l’Italia”. E proprio nei confronti degli Azzurri, dei quali fu il giustiziere nel lontano 2004 con il celebre gol di tacco, Ibra ha speso parole di apprezzamento: “Tatticamente sono molto forti e preparati, ho avuto pochi palloni giocabili”.  

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.