silva

ANDRE’ SILVA, ECCO LA PUNTA PER VINCENZO MONTELLA

André Miguel Valente Silva, meglio noto come André Silva, attaccante portoghese nato il 6 novembre 1995 a Gondomar. Aggirata la clausola rescissoria fissata a 60 milioni di euro, arriva al Milan per una cifra che si avvicina ai 40, proprio dopo la stagione che lo ha consacrato nel calcio europeo. 44 presenze totali e 21 reti, di cui 16 in campionato e 4 in Champions League, più una messa a segno proprio contro le Roma nel preliminare.

Nasce come seconda punta, ma ora riesce a fare reparto da solo. Abile nel colpire di testa, grande senso della posizione ed è in grado di attaccare la profondità in modo estremamente efficace. Rigorista affidabile, calcia bene sia di destro che di sinistro. Potrebbe trattarsi di un crack vero e proprio.

In più, e anche questo conta, ha ricevuto elogi nel tempo da parte di Cristiano Ronaldo, non proprio l’ultimo della lista. CR7 ha affermato che il futuro del Portogallo è in buone mani, perché il talento classe ’95 di strada ne farà sicuramente tanta, ma nelle interviste dopo le visite mediche di rito non ha voluto dare troppa importanza a questa sorta di benedizione, concentrandosi più che altro su quello che sarà il lavoro quotidiano per raggiungere i massimi livelli.

È l’ennesimo colpo di mercato di un Milan che si sta rivelando spietato nella costruzione della rosa del futuro, perché il gioco di Vincenzo Montella necessita di elementi di qualità. E André Silva, di quella, ne ha da vendere.

One Comments

  1. Reply Post By Rosario Di Liberti

    Dopo tanti ottimi acquisti Il milan come si sta organizzando con le cessioni?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *