Corvino molto attivo

Sportitalia presente al Memorial Lello Antoniotti, evento di beneficienza che si è tenuto presso il Tennis Club Piazzano di Novara. Un torneo di tennis a cui hanno partecipato diversi volti noti del mondo del calcio come Clarence Seedorf, Aldo Firicano, Marco Rigoni, Carlo Perrone e molti altri.

Quando si tratta di mercato sono le big ad attirare attenzione, ma in realtà gran lavoro viene svolto anche da quelle formazioni che viaggiano con onore a metà classifica. Possono dichiararlo con sicurezza coloro che hanno vestito le casacche delle piccole e vissuto i cambiamenti di mercato. Alcuni hanno commentato i movimenti delle vecchie squadre nei momenti di pausa durante la seconda edizione del Memorial Lello Antoniotti Master Football Players, torneo di tennis a squadre con scopo benefico tenutosi presso il Tennis Club Piazzano di Novara. Partendo proprio dalla formazione piemontese, mentre firma il rinnovo Dickmann, che tanto piaceva al palermo, si fa attenzione ai giocatori in uscita, Faragò pare essere nelle mire di Bologna e Cagliari, Evacuo sembrerebbe essere vicino al Parma, Galabinov invece al Benevento. Dopo l’addio di Marco Baroni, i piemontesi riparto da Boscaglia e pensano a come rinforzare la rosa, il primo nome è quello di Kupisz militante attualmente nel brescia ma di proprietà del Chievo.
Cagliari che invece la serie A l’ha raggiunta e punterà a fare un mercato che permetta di affrontare al meglio il ritorno in massima serie. Giulio Donati l’obiettivo, trattativa in corso tra i sardi e il Mainz, l’esterno destro potrebbe presto tornare in Italia. Pare pronto a partire invece Antonio Balzano, destinazione probabilmente Cesena.

In serie A a sorprendere è stato il ritorno a Firenze di Pantaleo Corvino, che si è detto pronto a riportare campioni degni di nota alla Fiorentina. Si parla di Caceres, vicino a lasciare la Juventus, per la porta occhi puntati su Sportiello, De Sanctis, Leali, Sorrentino.

Atalanta che con l’arrivo a breve a quanto pare di Gian Piero Gasperini, punta Alberto Paloschi, e potrebbe far partire Pinilla e Marco Boriello che tanto piace all’Udinese.

Una giornata all’insegna del divertimento e del relax presso al Tennis Club Piazzano a Novara, un appuntamento quello del Memorial Lello Antoniotti, amante del calcio ed ex attaccante di Juventus, Lazio, Torino e Novara, che si ripeterà ogni anno e a cui parteciperanno volti del mondo del calcio, e come in questo caso i ricavati verranno devoluti all’Associazione Heartbeat Moving Children che lavora a favore dei bambini disabili, le prossime edizione saranno svolte per beneficienza. Un evento durante il quale, visti gli amanti del calcio presenti, l’argomento calciomercato non potrà mai mancare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.